I frugali Orange hanno osteggiato il Recovery Fund e rallentano accordo su bilancio europeo e poi…

L’Olanda è tra i paesi cosiddetti frugali che a lungo hanno osteggiato l’adozione del Recovery Fund e che oggi rallentano l’accordo sul bilancio europeo, accordo necessario allo stanziamento delle risorse del Piano di ripresa dell’economia. Un solo dato che espongo senza commentare: uno studio commissionato dal Ministero delle Finanze olandese mostra che i soli flussi…

E dicembre si avvicina

Se nelle prossime settimane non ci sarà una svolta positiva nel confronto tra Ue e Regno Unito, il divorzio sarebbe disastroso, con conseguenze pesanti anche per le imprese e i cittadini del nostro Paese: sia per la consistente comunità di italiani residenti nel Regno Unito, circa 700.000 persone che vedono minacciati i propri diritti acquisiti,…

Realisti e sognatori

La riattivazione della tratta Ferroviaria Sicignano Lagonegro può essere un nobile sogno di un gruppo di nostalgici della ferrovia oppure può essere una idea progettuale fattibile e preziosa per garantire un servizio ai pendolari, un impulso alla economia e agli scambi culturali economici e umani di un comprensorio che vanta oltre centomila anime. Se saremo…

Finalmente

Il patto di stabilità non sarà solo sospeso ma rivisto! Lo avevamo chiesto a gran voce, ora lo dice chiaramente il Vice presidente della Commissione Europea Paolo Gentiloni. Senza cambiare i Trattati, processo lungo, ma cambiando regole e percorsi perché insieme alla salvaguardia delle finanze ci sia anche la salvezza delle persone. Il patto ha…

Applausi per Panetta

Di fronte alla seconda ondata di contagi che sta prostrando famiglie e imprese, e tarpando le ali ai segnali promettenti di ripresa economica, si è riaperto il confronto in seno alla Banca Centrale Europea e il membro del comitato esecutivo Fabio Panetta già’ Banca di Italia, ha detto chiaramente che è molto meglio rischiare di…

55 – 1480 – 570

Non sono numeri per il lotto. 55 sono gli avvocati arrestati in queste ore in Turchia, 1480 sono gli indagati e 570 i detenuti. L’accusa per tutti è di terrorismo ma in effetti sono avvocati, come tanti altri,  che dissentono dai metodi autoritari e dal regime autocratico di Erdogan. Insomma l’opposizione non è consentita in…

Il ricatto del magiaro

E secondo voi chi si poteva mettere di traverso sulla strada del Programma Europeo di Ripartenza?? Provate ad indovinare. È lui, lo stesso che ha messo la museruola alle Università e ai media, lo stesso che non ha voluto accettare nemmeno un rifugiato. Ora ricatta l’Europa: o mi fate fare i miei comodi (illiberali) in…