Le Scintille di Belfagor

La UE, Ankara e il cerimoniale

Belfagor è un nom de plume, di dichiarato sapore ereticale, scelto da alcuni amici del portale per esternare note e commenti fuori dalla ritualità e stimolare riflessioni spregiudicate e coraggiose sullo stato e le prospettive della politica italiana. Chissà cosa penserebbe oggi Luigi Russo, Direttore della Normale Scuola Superiore di Pisa, che nel lontano 1946…

‘Basilicata. La storia, la politica, il suo popolo’. Intervista ad Antonella D’Andria

Poche parole per introdurre la mia rubrica “Basilicata. La storia, la politica, il suo popolo”. Ritengo che la conoscenza sia una grande risorsa, come anche un’ottima opportunità di crescita, e sono convinta che entrare nelle radici profonde di un territorio, specialmente in quelle del proprio territorio, sia un’esperienza che richiede tempo, sacrificio e dedizione per…

Le Scintille di Belfagor

La tassa sul sale

Belfagor è un nom de plume, di dichiarato sapore ereticale, scelto da alcuni amici del portale per esternare note e commenti fuori dalla ritualità e stimolare riflessioni spregiudicate e coraggiose sullo stato e le prospettive della politica italiana. Chissà cosa penserebbe oggi Luigi Russo, Direttore della Normale Scuola Superiore di Pisa, che nel lontano 1946…

Il Pd presenta un disegno di legge per favorire l’insediamento nei Comuni con meno di 5000 abitanti e contrastare lo spopolamento.

Il primo firmatario è il Senatore lucano Gianni Pittella che commenta: “Lo spopolamento dei piccoli comuni che spesso si trovano nelle aree rurali e interne e lo spostamento nei centri urbani – spiega Gianni PITTELLA – è all’origine di fenomeni quali disastri ambientali, inquinamento, dissesto idrogeologico, consumo di suolo, spreco di risorse. Per perseguire lo…

Le Scintille di Belfagor

La Pasqua di Resurrezione di Giuseppi

Belfagor è un nom de plume, di dichiarato sapore ereticale, scelto da alcuni amici del portale per esternare note e commenti fuori dalla ritualità e stimolare riflessioni spregiudicate e coraggiose sullo stato e le prospettive della politica italiana. Chissà cosa penserebbe oggi Luigi Russo, Direttore della Normale Scuola Superiore di Pisa, che nel lontano 1946…